Promessa sulla neve!

pubblicato il

Condividi


“Se la neve cadrà e tutto imbiancherà più divertente ancor sarà”

03-02-2019: Il reparto “Vient’i terr” e la compagnia “Don Chischiotte” hanno deciso di trascorrere insieme la giornata di domenica fra paesaggi innevati e vento glaciale. Il freddo non ha impedito di recitare la promessa di un’esploratrice circondati da uno scenario inconsueto e suggestivo. Mentre il reparto è stato impegnato fra tracce e specialità, la compagnia ha vissuto il momento della firma della Carta di Compagnia e il percorso partenza per i rover che a breve termineranno la loro strada all’interno del gruppo. E’ stata un’occasione per sperimentare anche la propria manualità, costruendo igloo (o cercare di farlo)!


Insieme per non dimenticare Nunzia

pubblicato il

Condividi
  • 19
    Shares

È passato già un anno da quando, nella nostra città, si è tenuta la fiaccolata in memoria di Nunzia, vittima di una delle tante facce della violenza che ci circonda, la violenza di genere.

Un anno fa abbiamo sentito forte il dover prendere parte a quella manifestazione di dolore, ma allo stesso tempo di forza, di una comunità che non tace di fronte ad eventi così ignobili.

Sono questi gesti, che apparentemente non cambiano la realtà, che concretizzano i valori di solidarietà, di rispetto, di non violenza e lealtà.

Valori che cerchiamo di trasmettere ogni giorno, attraverso il gioco dello scautismo, ai nostri ragazzi. E per “nostri” intendiamo di noi tutti, perché se c’è una persona capace di arrivare a simili gesti di violenza, il fallimento è di noi tutti. Ognuno, nelle proprie possibilità, dovrebbe cercare di contrastare, soprattutto in questo periodo di imbarbarimento della società, i peggiori sentimenti che albergano l’animo umano: la rabbia, l’odio, la paura, l’indifferenza.

Noi, con gli strumenti a nostra disposizione, cerchiamo di “crescere dei buoni cittadini”, di educare i più giovani ai valori che ci rendono umani e che ci fanno restare tali.

Perché siamo convinti che se, a più di settant’anni dall’Olocausto, in cui sono state spazzate via intere famiglie, comunità, storie e vite, ancora ci sono persone che vengono lasciate annegare in mare, c’è ancora molto da fare. Perché l’odio è capace di uccidere, ma l’indifferenza lo fa due volte.

Per questi motivi, il gruppo scout CNGEI di Cava de’ Tirreni comunica la propria adesione all’iniziativa “Insieme per non dimenticare Nunzia” mercoledì 23 gennaio 2019 alle ore 17:00 presso Palazzo di Città, invitando i propri iscritti e simpatizzanti a partecipare.


Promesse nella calza

pubblicato il

Condividi
  • 21
    Shares

5-01-2019: Solo i più temerari, scampati all’influenza del periodo, hanno partecipato alla giornata dedicata alle promesse: promessa dei capi pattuglia, recitate a Valle San Liberatore, e promessa di un nuovo esploratore con vista sul Golfo di Salerno. Il clima frizzante non ha impedito al reparto di cimentarsi anche in una marcia all’azimut per trovare la calza della Befana!Alla prossima avventura!


Promesse sotto l’albero!

pubblicato il

Condividi
  • 30
    Shares

Il 23 dicembre, in un clima pre-natalizio, il Reparto Vient’i terr ha vissuto la prima uscita! Per scenografia un manto di nebbia che ha reso le promesse recitate ancora più suggestive! Alla prossima avventura!

Questo slideshow richiede JavaScript.


Campo invernale di gruppo 2018

pubblicato il

Condividi
  • 34
    Shares

Dal 7 al 9 dicembre i nostri lupi, esploratori e rover sono stati protagonisti di uno straordinario campo invernale di gruppo! Si “parte” per il campo.. meta il convento dei Cappuccini di Cava de’ Tirreni; scelta voluta per far vivere ai ragazzi il territorio ed osservarlo da un’altra prospettiva! I  nostri ragazzi, a pochi chilometri da casa, non immaginavano certo di poter partecipare alla notte degli oscar, incontrare star di Hollywood e conoscere strani personaggi del cinema di ieri e di oggi. Hanno potuto persino incontrare Baden Powell, fondatore degli scout, che li ha stupiti con la sua storia di viaggi, coraggio e intraprendenza…Ed è solo l’inizio di un anno speciale: il decennale del gruppo! Ancora tanto ci aspetta…alla prossima avventura!

Questo slideshow richiede JavaScript.

 


Un albero per ogni nato

pubblicato il

Condividi
  • 8
    Shares

“…La vostra traccia è segnata da azioni, dalle frasi che dite e dalle parole che scrivete. Le azioni sono pietre miliari stabilite in modo permanente; le frasi sono soltanto orme che il tempo può alterare o cancellare; le parole scritte sono tacche coscientemente lasciate sugli alberi.”

Con queste parole il Gruppo Scout CNGEI ha concluso la giornata “Un albero per ogni nato”, un’iniziativa tenutasi al Parco Diecimare insieme ad una rappresentanza del CAI e della Rete Cittadini Volontari – Progetto DieciMetri.

Sono stati piantati, simbolicamente, 50 alberelli per rappresentare i nati nell’anno trascorso.

Giornata ricca di scoperte, momenti di collaborazione e condivisione. Alla prossima avventura!

Questo slideshow richiede JavaScript.

 


Corso Capi Pattuglia Regionale!

pubblicato il

Condividi
  • 21
    Shares

Dal 1 al 3 novembre anche i capi pattuglia e vice capi pattuglia di Cava si sono riuniti  a Santa Lucia di Serino (AV) insieme ai capipattuglia della Campania per vivere tre giorni di formazione per essere pronti, per il nuovo anno associativo, a ricoprire il loro ruolo!

Al campo gli esploratori hanno scoperto che per essere un buon capo pattuglia non basta solo la simpatia ma c’è bisogno anche di saper programmmare, gestire e pianificare la vita di pattuglia!


22 ottobre 2018: Apertura anno associativo!

pubblicato il

Condividi
  • 57
    Shares

Domenica 22 ottobre c’è stata l’apertura dell’anno associativo 2018/2019, anno ricco di avvenimenti dal momento che il gruppo festeggerà il decennale della nascita!

Fra momenti di unità, passaggi e la scoperta dei diversi staff è trascorsa una piacevole domenica in attesa delle prime riunioni di unità! Ci sarà avventura!


Vacanze di Branco a Fumetti!

pubblicato il

Condividi
  • 1
    Share

I lupetti del Branco Waingunga, a fine agosto, sono stati invitati, nella base scout del gruppo Salerno 1 da un eccentrico fumettista alla ricerca di un nuovo personaggio che ispirasse i suoi disegni, dove hanno vissuto insieme momenti di creatività e conoscenza e messo alla prova capacità manuali e fisiche.I lupi hanno giocato con Supereroi che di tanto in tanto venivano fuori dai fumetti, come Wonder Woman che li ha sfidati in un articolato percorso Hebert, rinfrescati da bombe d’acqua a sorpresa, o l’ incredibile Hulk , che col suo caratteraccio, ha fatto venir fuori le capacità di animazione e condivisione dei bambini. A sorpresa anche l’arrivo di Trotula (prima donna della Scuola Medica Salernitana) che li ha accompagnati alla scoperta della città di Salerno, fino a condurli ai Giardini della Minerva, dove i lupi curiosi e impazienti hanno partecipato al laboratorio “Una Giornata con le Piante”. Senza dimenticare l’ultima notte, quando la Base Scout ha risuonato delle risa dei bambini nel fuoco serale preparato dal Consiglio di Akela, deliziato dal gustoso dolce preparato dai cuccioli per tutto il branco…YEAH, WOW, COOL e che Vacanze di Branco!