Branca L

Uscita di Branco

pubblicato il

Il branco Waingunga ha approfittato della bella giornata di domenica 5 giugno per lasciare la sede e tornare finalmente a cacciare all’aria aperta, in montagna.

Sulle tracce di Mowgli, i lupetti hanno messo alla prova due dei loro cinque sensi; la vista, scovando i segnali di pista e l’olfatto: si sono bendati e hanno dovuto indovinare quale fosse l’aroma che gli si presentava.

Hanno poi sperimentato la costruzione di un treppiede, pregustando le soddisfazioni della pionieristica, che sarà parte fondamentale del reparto , composto dai ragazzi dai 12 ai 16 anni.

I lupetti si sono poi divertiti in vari giochi di movimento, testando il loro spirito sportivo e di squadra.

Abbiamo anche capito insieme l’importanza del primo soccorso, scoprendo quali sono le operazioni da compiere per aiutare una persona che incorre in un infortunio: i lupetti ora sanno cosa fare nel caso di distorsioni, fratture e insolazioni. Tra canzoni, racconti tratti dal Libro della giungla e bans la giornata è passata in fretta. Il caldo è stato tanto ma la voglia di giocare insieme ci ha dato la forza e poi il tutto è stato accompagnato da una bevuta d’ acqua fresca alla fonte!


Campo S.Giorgio 2022

pubblicato il

Finalmente dopo due anni di attività annullate, poi svolte ma soltanto on-line, e infine svolte in presenza ma con mille accorgimenti… Siamo riusciti a ritornare alla quasi-normalità con questo campo S. Giorgio 2022!

Tenutosi a Serino (AV) dal 23 al 25 aprile 2022, ha visto finalmente tutte e tre le unità giocare insieme come non si vedeva da tempo.

Questo campo è stato innanzitutto un ritorno alla socializzazione, sia tra ragazzi e ragazze della stessa fascia d’età, sia in maniera trasversale, con i lupetti che hanno giocato insieme ad esploratori e rover.

Inoltre il campo ha visto momenti importanti per le 3 unità…

Il Branco Waingunga, oltre a momenti di progressione personale dei lupetti, ha dopo tanti anni cambiato il proprio grido di presentazione: “Un fiume vitale, una caccia leale”

Per il Reparto Vient’i Terr, invece, il campo è servito principalmente a fare le prove generali in vista del campo estivo: montaggio delle cucine, delle tende e degli angoli di pattuglia:

La Compagnia Don Chisciotte ha alternato momenti di comunità a momenti di servizio, aiutando gli adulti a rendere il campo funzionante e divertente.

Durante la tre giorni si sono tenute attività di educazione alla pace e, concludendo il campo proprio il 25 aprile, non si poteva non parlare della Resistenza e dei suoi valori.

Il campo si è concluso con un pranzo offerto dai genitori, con i quali abbiamo potuto condividere la gioia dell’essere ritornati a vivere lo scautismo in presenza.

Alla prossima!

Campo invernale di gruppo 2018

pubblicato il

Dal 7 al 9 dicembre i nostri lupi, esploratori e rover sono stati protagonisti di uno straordinario campo invernale di gruppo! Si “parte” per il campo.. meta il convento dei Cappuccini di Cava de’ Tirreni; scelta voluta per far vivere ai ragazzi il territorio ed osservarlo da un’altra prospettiva! I  nostri ragazzi, a pochi chilometri da casa, non immaginavano certo di poter partecipare alla notte degli oscar, incontrare star di Hollywood e conoscere strani personaggi del cinema di ieri e di oggi. Hanno potuto persino incontrare Baden Powell, fondatore degli scout, che li ha stupiti con la sua storia di viaggi, coraggio e intraprendenza…Ed è solo l’inizio di un anno speciale: il decennale del gruppo! Ancora tanto ci aspetta…alla prossima avventura!

Questo slideshow richiede JavaScript.

 

22 ottobre 2018: Apertura anno associativo!

pubblicato il

Domenica 22 ottobre c’è stata l’apertura dell’anno associativo 2018/2019, anno ricco di avvenimenti dal momento che il gruppo festeggerà il decennale della nascita!

Fra momenti di unità, passaggi e la scoperta dei diversi staff è trascorsa una piacevole domenica in attesa delle prime riunioni di unità! Ci sarà avventura!

Vacanze di Branco a Fumetti!

pubblicato il

I lupetti del Branco Waingunga, a fine agosto, sono stati invitati, nella base scout del gruppo Salerno 1 da un eccentrico fumettista alla ricerca di un nuovo personaggio che ispirasse i suoi disegni, dove hanno vissuto insieme momenti di creatività e conoscenza e messo alla prova capacità manuali e fisiche.I lupi hanno giocato con Supereroi che di tanto in tanto venivano fuori dai fumetti, come Wonder Woman che li ha sfidati in un articolato percorso Hebert, rinfrescati da bombe d’acqua a sorpresa, o l’ incredibile Hulk , che col suo caratteraccio, ha fatto venir fuori le capacità di animazione e condivisione dei bambini. A sorpresa anche l’arrivo di Trotula (prima donna della Scuola Medica Salernitana) che li ha accompagnati alla scoperta della città di Salerno, fino a condurli ai Giardini della Minerva, dove i lupi curiosi e impazienti hanno partecipato al laboratorio “Una Giornata con le Piante”. Senza dimenticare l’ultima notte, quando la Base Scout ha risuonato delle risa dei bambini nel fuoco serale preparato dal Consiglio di Akela, deliziato dal gustoso dolce preparato dai cuccioli per tutto il branco…YEAH, WOW, COOL e che Vacanze di Branco!

Ultima uscita CAI in erba

pubblicato il

Nel pomeriggio di sabato 26 maggio si è svolta l’ultima delle passeggiate organizzate dall’alpinismo giovanile della sezione CAI di Cava de’ Tirreni a cui i lupetti del nostro branco hanno partecipato nell’ambito di un percorso finalizzato alla conoscenza del territorio.

Questa volta la nostra pista, partita da Iaconti, ci ha portati a scoprire l’antico borgo di Albori e di lì, attraverso un bosco bellissimo, ci ha condotti in località Acqua del Cesare.

Che dire? E’ stata una caccia bellissima in un paesaggio magico: tra cavalli, sorgenti zampillanti, presepi scavati nella roccia, vecchi casolari e cappelle diroccate,  mancavano solo le fate e i cavalieri di re Artù!

Stanchi, felici, ma soprattutto amici rientriamo in tana per l’estate, ma speriamo di ripartire presto, in autunno, con i fratellini del CAI per nuove, fantastiche cacce.

CAI in erba 14 aprile 2018

pubblicato il

Che lupi coraggiosi…i nostri lupetti!

Sabato 14 aprile il branco Waingunga si è mosso alla scoperta del monte san liberatore e lì ad attenderlo una straordinaria sorpresa: una parete chiodata per rocciatori dove mettere in gioco coraggio e abilità.  I nostri lupetti, insieme ai numerosi bambini delle  scuole primarie di Cava de’ Tirreni, hanno potuto fare esperienza di free-climbing, guidati dagli esperti di alpinismo giovanile del CAI della sezione di Cava.

Emozion

i alle stelle appunto!

CAI in erba 10 marzo 2018

pubblicato il

“…e questo branco non è mai stanco infondo è tutta una gran novità…” Il Branco Waingunga ancora in caccia, su nuovi sentieri alla scoperta delle tante sorprese che riserva il nostro territorio. Partiti dall’Abbazia Benedettina, camminando tra i boschi della Frestola, tra castagni primule e pervinche che già annunciano la primavera, i nostri lupetti, con i tanti bimbi del Club Alpino Italiano, sono stati sorpresi dai tagliaboschi impegnati negli abbattimenti programmati. Lungo il sentiero, ancora stupore, di fronte all’antica polveriera e all’acquedotto di epoca romana, purtroppo irraggiungibile, poiché il ponticello di accesso è stato trascinato via dalle piogge. E per concludere una breve sosta , rifocillati da una fugace merenda, dalla fresca acqua della Frestola e dalla gioia delle risa dei bimbi, costretti a passare sotto una inattesa cascata d’acqua. Alla prossima caccia. BUONA CACCIA!

Serata karaoke!

pubblicato il

Sabato 24 c’è stata la prima edizione del Karaoke a cura del nostro Gruppo, ospitati nella sede del centro di aggregazione anziani, subito pronto a supportarci per realizzare la nostra festa! Una serata con tutti i fratellini, lupetti, esploratori, rover, insieme ai genitori per trascorrere una piacevole serata all’insegna dell’allegria e dello stare insieme. Fra un canto e l’altro sono stati proiettati diversi video realizzati dalle branche per presentare le attività svolte fino ad oggi dall’apertura dell’anno scout! E’ stata anche un’occasione per aggiornare i genitori su tutte le attività che bollono in pentola al motto di ” il meglio deve ancora venire!”. Al termine della serata oltre alle risate, alle riflessioni e alle “stonature” ognuno ha portato a casa un bulbo da piantare, simbolo di impegno e di cura verso quello che ci sta intorno! Alla prossima avventra e grazie a tutti per esserci stati!

CAI in erba 13 gennaio 2018

pubblicato il

E’ tempo di scoperta! Ed ancora una volta , il Branco Waingunga è andato in caccia alla scoperta del territorio che lo circonda, con gli esperti di alpinismo giovanile del CAI e tanti altri bambini e adulti amanti della montagna. I lupetti, partiti da Croce, hanno attraversato un fitto bosco che li ha catturati con i suoi profumi e le tracce dei cinghiali. Giunti alla Bastiglia, antica torre di avvistamento a difesa del Castello di Arechi (Principe di Salerno), uno stretto sentiero li ha condotti al castello stesso dove si è aperto davanti ai loro occhi il panoramico golfo di Salerno. Lì i lupi hanno osservato l’ambiente circostante e si sono cimentati nella raccolta delle foglie più comuni. Una breve merenda e via, di nuovo sulla strada, per rientrare in tana prima che calasse il sole.