Openday 2016

pubblicato il

Condividi

“Non esiste buono o cattivo tempo, esiste buono o cattivo equipaggiamento”

“Sforzati sempre di vedere ciò che splende dietro le nuvole più nere”

(Baden Powell)

Questi due aforismi di B.P., il fondatore dello scautismo, ben sintetizzano la mattinata di oggi 6 novembre 2016 in piazza Abbro.

Nonostante la pioggia, la giornata di promozione dello scautismo laico a Cava de’ Tirreni si è svolta secondo il programma: alzabandiera, inno e gridi e poi di corsa a giocare!

lupetti del Branco Waingunga hanno partecipato a giochi che potrebbero sembrare vecchi e superati, ma che ancora affascinano e permettono di divertirsi anche senza televisori, tablet o pc: la settimana, il lancio ai barattoli, la pesca in bacinella, il tiro alla fune.

Gli esploratori/esploratrici del Reparto Vient’i Terr hanno costruito un percorso hebert su cui si sono sfidati nonostante la pioggia. È stato realizzato anche un tipico tavolo da campo estivo con copertura (che avremmo preferito fosse per il sole, ma va bene anche così).

I rover della Compagnia Don Chisciotte hanno ben applicato uno dei pilastri del roverismo, il servizio, aiutando i lupetti a realizzare l’angolo giochi e gli esploratori a realizzare le costruzioni. Dopo aver allestito la piazza, sono partiti videocamera alla mano in giro per il centro, intervistando i concittadini per un’inchiesta che stanno preparando (non vi sveliamo ancora nulla per il momento….)

La mattinata si è conclusa con la partecipazione alla deposizione di una corona di fiori da parte dell’Amministrazione Comunale ai piedi del monumento ai caduti, per celebrare la Giornata dell’Unità Nazionale.

Dopo aver quindi chiuso la giornata con ammaina bandiera e gridi, si è smontato il tutto. Sempre, ovviamente, sotto la pioggia… Lo sforzo di vedere ciò che splende dietro le nuvole più nere ci ha permesso, anche oggi, di poter svolgere quelle attività tipiche dello scautismo che non sempre sono conosciute ai più. E ci permetterà di farlo anche per le prossime occasioni…

no images were found


Written by: Daniele Senatore